Free Web Template

Definizione e suddivisione droni per usi militari, civili, di ricerca, amatoriali, di pubblica sicurezza,
Il termine “drone” è oggi adottato per individuare i sistemi volanti controllati a distanza e quindi senza pilota a bordo.


Esistono diversi modelli di droni, il cui peso va da meno di un chilogrammo a diverse tonnellate. La sempre più estesa gamma di modelli e versioni si suddividono in categorie di impiego che sono principalmente per scopi militari, ma, sono sempre più diffusi in ambito civile per applicazioni professionali oppure amatoriali.

A loro volta le categorie si suddividono per tipo di controllo a distanza, tipo di propulsione (elettrica, motori a scoppio, jet, …), tipo di ala/rotori, peso, autonomia, impiego.


Tralasciando le versioni per scopi militari e le versioni amatoriali le principali versioni per usi professionali sono costituite dai sistemi multi rotore, e dai sistemi tutt’ala capaci di trasportare oggetti fino ad alcuni kg. con autonomie di volo dell’ordine delle decine di minuti.

 

Social

 

Fotovolante

Per richieste preventivi telefonare al numero:

Cel +39 347 1413733

info@fotovolante.com

P.IVA 07184340011